Usare le Storie di Instagram come un esperto

Come utilizzare le Storie di Instagram

Come Instagram stesso le Storie hanno avuto un impatto fortissimo sulla community e crescono continuamente in popolarità.
Le Storie sono state introdotte nell'agosto 2016 ma il loro utilizzo si è sviluppato rapidamente. Nel giro di un anno dalla loro nascita è stato raggiunto l'importante numero di 300 milioni di utilizzatori di Storie al giorno. Per fare un paragone, Snapchat ha solo 173 milioni di utilizzatori al giorno.

Perché un'azienda dovrebbe usare le Storie di Instagram?

Le Storie permettono di raccontare molto di più sul tuo business rispetto a semplici fotografie. Potresti decidere di occupartene da solo, oppure pensando a massimizzarne l'effetto, potresti lavorare con alcuni influencer per raccontare la tua storia.

Questo è un aspetto particolarmente rilevante per qualunque marketer. Una delle prime cose che si imparano nel business è la necessità di raccontare la tua storia ai tuoi potenziali clienti. Le Storie di Instagram ti permettono di fare proprio questo, combinando alla perfezione l'utilizzo di immagini e video.

Screenshot storia mcdonalds parte 1Screenshot storia mcdonalds parte 2

Fonte immagini: McDonald's Instagram

Naturalmente le Storie sono temporanee, hanno una durata di 24h. Ma questo risulta perfetto per raccontare una storia (story-telling). Se tu volessi raccontare una storia nella vita vera, dopo 24h con tutta probabilità non sarebbe più considerata una news. Con questo in mente Instagram obbliga a raccontare in modo visivo nuove notizie circa la tua attività, su base giornaliera.

Un secondo vantaggio dell'utilizzo delle Storie è che non vanno ad intasare il feed del tuo pubblico. La linea che nei social media separa la pubblicità proattiva dallo spam è molto sottile. Se il tuo pubblico notasse che i tuoi post dominano il suo feed, potrebbe reagire negativamente. Dato che le Storie non appaiono nel feed dell'utente, non c'è rischio di essere considerati dei fastidiosi spammer.

Le Storie sono un'incredibile opportunità di far vedere al tuo pubblico di riferimento la tua capacità creativa (o quella dei tuoi influencer). Non si tratta di un semplice post di immagini scelte nella speranza di ottenere qualcosa. Le Storie di Instagram sono una perfetta combinazione di immagini e video che lavorano insieme ad altri elementi di overlay, per raccontare un contenuto quotidiano.

Avere una "deadline" di 24h è un vantaggio. Il tuo contenuto è attivo e visibile per un giorno intero, dopodiché sparisce da solo.

Se pensiamo al lato SEO, utilizzato per costruire il tuo posizionamento sui motori di ricerca, ci sono pagine che a volte vorresti sparissero da sole. Ad esempio la pagina che riguarda l'offerta del giorno seguente diventerà inutile dal momento che l'offerta sarà giunta al termine. Dovrà essere eliminata manualmente. Sarebbe un errore se la pagina raggiungesse un suo posizionamento nei motori di ricerca e fosse cliccata addirittura diversi mesi dopo l'offerta. Non c'è questo problema con le Storie di Instagram che possono promuovere la tua offerta per un giorno e sparire per sempre il giorno seguente.

Creare una Storia di Instagram

Il metodo esatto dipende da alcune estensioni su App o dispositivo che usi per accedere su Instagram. Molte persone comunque accedono attraverso l'App per smartphone.
Su questa App puoi creare una Storia premendo il simbolo "+" che trovi in alto a sinistra sul tuo nome. Se non lo hai ancora fatto fornisci il permesso alle Storie di utilizzare la tua camera e il microfono se desideri anche la parte audio.

Puoi premere il pulsante circolare al centro in basso per scattare una foto. Oppure tieni premuto per registrare un video. Questa modalità è la Normale. In alternativa puoi selezionare una delle opzioni presenti in fondo allo schermo:

  • In diretta - come suggerito dal nome puoi filmare e trasmettere su Instagram immediatamente. Avrai la possibilità di includere quel contenuto nella tua Storia per 24h.
  • Boomerang - puoi registrare una GIF fino a 3 secondi che viene riprodotta di continuo (in loop).
  • Superzoom - puoi zoomare da vicino il tuo soggetto e creare una traccia audio per accompagnare il video.
  • Ritratto - puoi sfruttare la camera per trovare un volto e focalizzare quello.
  • Rewind - puoi creare video che scorrono al contrario.
  • Senza tenere premuto - registra un video di 15 secondi senza dover mantenere premuto il pulsante.

Puoi postare la tua Storia istantaneamente premendo il pulsante in basso a destra Le tue Storie. Oppure puoi andare Avanti allo step successivo per includere immagini/video come parte della tua Storia o inviarla solo ad alcune persone in particolare.

Se attualmente hai una Storia pubblicata attiva l'immagine del tuo profilo apparirà intatta. Se non hai una Storia attiva noterai una icona con il + di colore blu in basso a destra sulla tua immagine profilo.

Controlla chi vede le tue Storie

Se selezioni Avanti quando fai una foto o un video per la tua Storia sarai indirizzato nella schermata per la condivisione. Potrai salvare il contenuto nelle tue Storie e consentire a tutti di vedere la nuova Storia. Oppure hai la possibilità selezionare il destinatario dalla tua lista dei follower. In questo caso Instagram metterà in cima alla lista i suggerimenti delle persone a cui mandare la Storia. Se selezionerai persone specifiche a cui inviare la Storia Instagram invierà questa Storia separatamente alle persone che hai indicato.

Dopo aver pubblicato la Storia, se entri all'interno di essa, Instagram ti darà l'opportunità di aggiungere nuovi contenuti a quella Storia. Inoltre vedrai un pulsante formato da 3 punti nell'angolo in basso a destra che ti permette di gestire le impostazioni.

Una delle opzioni fornite in questo menu è Nascondi la Storia. Selezionando questa opzione apparirà la lista dei tuoi followers e potrai scegliere chi a chi non desideri rendere visibile la tua Storia. Al termine premi Fine per confermare.

Selezionare Chi può e Chi non può rispondere o condividere la tua Storia

Nel menu disponibile per le impostazioni della Storia ci sono molte scelte possibili per quanto riguarda le risposte, i commenti e i messaggi relativi alle storie. Hai essenzialmente tre opzioni possibili:

  • Tutti possono condividere
  • Solo le persone che segui possono condividere
  • Nessuno può condividere

Quindi questo menu ti dà la possibilità di scegliere se consentire o meno la condivisione di quel contenuto.

Cancellare per intero o in parte la Storia

Un'altra opzione possibile nel menu impostazioni della Storia è quella di poter Eliminare. Ti sarà richiesto di confermare la tua scelta e di indicare se desideri eliminare una particolare immagine o un video dalla Storia.
Potrai eliminare quante immagini o video presenti desideri, oppure la Storia per intero.

Salvare immagini o video nella tua raccolta sul dispositivo

Se desideri salvare le immagini o i video della Storia troverai l'opzione per aggiungerle nella tua raccolta. È presente in realtà un'icona nella parte bassa dello schermo quando fai una foto o registri un video per salvare. Ma se desideri che Instagram lo faccia in automatico, puoi impostarlo direttamente dal menu impostazioni delle Storie. Quando aggiungi una foto o un video alla Storia, saranno salvati automaticamente nella tua raccolta, sulla memoria del dispositivo.

Aggiungere Immagini o Video dalla tua Raccolta

A volte vorrai inserire nella tua Storia Foto o Video già esistenti piuttosto che creare nuovo contenuto. Puoi farlo sia con lo swipe down che con il pulsante in basso a sinistra dello schermo per raggiungere i tuoi ultimi file multimediali.
Se hai caricato contenuti realizzati con un altro dispositivo ricorda che la dimensione ideale per le immagine è 1080 x 1920 pixels. i Video dovrebbero avere proporzione pari a 9:16 (se verticale) e non essere più lunghi di 15 secondi.

Zoom mentre registri un Video

Mentre stai registrando il video per la tua Storia puoi effettuare lo zoom in avanti tramite swipe up. Puoi tornare indietro con lo swipe down.

Aggiungere filtri nella tua Storia

Le Storie di Instagram sono realizzabili con diversi tipi di filtri. Dopo aver scelto il tuo contenuto effettuando uno swipe right potrai trovare i filtri disponibili. Sono chiamati per nome. Ad esempio Instagram chiama il primo filtro che trovi Lisbon che modifica tutto con una sfumatura giallo vivido. Se desideri ad esempio un effetto bianco e nero puoi provare il filtro chiamato Tokyo.

Disegnare

Selezionando l'icona a forma di penna in alto a destra dello schermo, puoi disegnare sulla tua immagine. Sarà come avere un pennarello con cui disegnare sullo schermo, sia per l'immagine che per il video.
Potrai disegnare col dito mostrando le tue doti artistiche (oppure no).

Modificare il Colore Penna e lo Stile

È possibile modificare il tipo di penna e il colore. È anche presente lo strumento gomma per rimediare agli errori. Probabilmente il comando più importante è il pulsante UNDO presente in alto a sinistra che permette di rimuovere le ultime azioni effettuate una per volta.

Nella parte bassa dello schermo saranno disponibili alcuni colori da selezionare. Ci sono tre set diversi. Il primo mostra i colori fondamentali: bianco, nero, blu, verde, giallo, arancione, rosso, magenta e viola. il secondo set è composto da nove colori principalmente tonalità di pelle e colori di natura. L'ultimo set fornisce nove tonalità di grigio.

Alla sinistra dei colori è presente un campionatore di colore col quale è possibile prendere un colore di esempio dalla tua immagine e applicarlo al tuo testo. Puoi accedere a molti altri colori tenendo premuto uno dei colori disponibili. Questo ti permetterà di accedere a quasi tutti i colori attraverso un pannello che apparirà nell aparte bassa dello schermo.

Hai a disposizione in alto tre scelte per il tipo di penna e uno strumento gomma. Sulla sinistra invece è possibile determinare lo spessore dello strumento penna muovendo il cursore verso l'alto per aumentare e verso il basso per diminuire.

Aggiungere layer colorati

Un effetto utilizzabile è quello di coprire l'intera schermata con un colore a tua scelta. Per farlo seleziona il colore e tienilo selezionato finché lo schermo non acquisisce il nuovo colore.
Se fai questa operazione con lo strumento penna selezionato, il layer sarà di tipo opaco. Se invece avrai selezionato prima lo strumento evidenziatore, il layer sarà traslucido.

Potrai anche "aprire" una parte dell'immagine utilizzando lo strumento gomma. Puoi pulire una sezione intera della tua foto. Se utilizzato con un video avrai l'effetto di uno schermo video "dipinto" da cui hai tolto parte della vernice.

Disegnare cerchi e strisce

Puoi aggiungere delle semplici forme circolari alla tua immagine tappando con lo strumento penna (con il colore desiderato). Puoi anche creare delle strisce nello stesso modo con lo strumento evidenziatore angolato.

Aggiungere Stickers

Per aggiungere uno Sticker devi selezionare l'icona in alto corrispondente. Troverai una vasta scelta di diversi stickers incluso il geo tag. Una volta selezionato quello desiderato, sarà necessario mantenere premuto e trascinare lo sticker per attaccarlo nella parte dello schermo che preferisci, proprio come se fosse un adesivo reale.

Se desideri conoscere i dettagli per l'utilizzo dello sticker Emoji Slider ti invito a leggere (più tardi) l'articolo in cui spiego come utilizzare Emoji Sliders su Instagram.

Alcuni tag utili sono quello dell'ora, della temperatura, la data, l'hashtag e molti altri. Puoi anche scattare un selfie per creare uno sticker col tuo volto.

Screenshot instagram stickers

Puoi modificare la grandezza dello sticker utilizzando le due dita (pinch in/out).
Puoi anche attaccare uno sticker ad una parte in movimento di un video, operazione che qualche anno fa avrebbe richiesto l'utilizzo di applicativi di video editing maggiori.
Se vuoi eliminare uno sticker ti basterà trascinarlo verso la parte bassa dello schermo, nell'icona a forma di cestino.

Instagram crea nuovi Stickers regolarmente, inclusi alcuni a tema stagionale.

Aggiungere il testo

È possibile aggiungere del testo a qualsiasi immagine selezionando l'icona "Aa" nell'angolo in alto a destra dello schermo. Sarà visualizzata una tastiera on-screen con cui digitare il testo che andrà a sovrapporsi alla tua immagine.

Le Storie di Instagram hanno funzionalità di testo davvero sorprendenti. Digiterai il testo con la tastiera che usi comunemente per le tue applicazioni, incluso il microfono col quale puoi dettare il tuo testo.

Puoi modificare la giustificazione del testo premendo l'icona in alto a sinistra dello schermo. Questo è possibile solo nelle modalità Macchina da scrivere e Classico.

Puoi anche modificare il testo. Alla sinistra del testo c'è una barra che permette di aumentare o diminuire la dimensione. Ma questo è possibile solo nella modalità Classico.
Lo stesso effetto si può ottenere per tutte le modalità testo dopo aver posizionato il testo creato sullo schermo, con l'utilizzo delle due dita (pinch in/out).

La selezione del colore è la stessa vista in precedenza per la modalità Disegno, quindi ci saranno tre bande da nove colori ciascuna, nella parte bassa dello schermo. È presente anche qui il campionatore colore.

In alto al centro dello schermo è invece presente l'icona a forma di A all'interno di un riquadro. Con questo strumento è possibile cambiare combinazioni di colore:

  • Testo colorato su sfondo trasparente
  • Testo bianco su sfondo colorato
  • Testo bianco su sfondo colorato traslucido

È possibile applicare testo, stickers o altro al tuo video tenendo premuto l'oggetto e scegliendo a cosa sarà collegato. Questo vuol dire che l'oggetto sarà presente nella Storia fintanto che l'immagine o il video a cui è stato collegato sarà visibile all'interno della Storia.

Taggare le persone

Puoi taggare le persone nella Storia digitando il simbolo @ seguito dal nome Instagram della persona. Mentre digiti Instagram ti mostrerà i suggerimenti pertinenti. Basterà selezionare la voce che desideri per taggare quella persona, noterai che il nome sarà sottolineato.

Didascalie doppie per Effetto Ombra

Per ottenere questo effetto inizia creando una didascalia nel modo consueto. Posizionalo dove vuoi sullo schermo. Questo testo sarà il tuo layer ombra quindi perché renda al meglio l'effetto, potresti scegliere un colore neutro come bianco o nero.

Adesso ripeti la didascalia utilizzando il tuo colore primario. Assicurati di digitare esattamente lo stesso testo, senza alterare la giustificazione né la dimensione.

Per finire sposta la seconda didascalia che hai creato sopra la prima, ma con un leggero scostamento che determinerà l'effetto ombra.

Creare layer per le didascalie

Puoi creare interessanti effetti creando layer con le didascalie e sovrapponendoli uno sull'altro.

Crea la tua prima didascalia con tutte le decorazioni che intendi applicare. Adesso premi Salva nell'angolo in basso a sinistra (salvando La Storia quando richiesto).
A questo punto puoi caricare nella storia la foto che hai appena salvato (che sarà quindi il tuo sfondo), quindi sovrapponi una nuova didascalia sopra la precedente. Puoi ripetere questa operazione tutte le volte che desideri, per raggiungere l'effetto che hai pensato.

Didascalie con forme differenti

Come impostazione standard se scegli uno sfondo colorato per il tuo testo, sarà di forma rettangolare. Forse però vorresti una forma differente come ad esempio una nuvoletta in stile fumetto.

Il modo più semplice per farlo è disegnare con la penna la forma desiderata, posizionale dove vuoi. Adesso vai nello strumento testo e crea la tua didascalia assicurandoti di scegliere la modalità testo colorato su sfondo trasparente. In questo modo potrai mostrare il testo sopra la tua forma disegnata, creando così una didascala con forma personalizzata.

Aggiungere link

La Storia ti permette di aggiungere link su Instagram in modo migliore rispetto al resto della piattaforma. Infatti, se sei in possesso di un account verificato puoi aggiungere un link nella tau Storia che porta sul tuo blog o sulla tua landing page. Dopo aver aggiunto almeno un'immagine o un video alla storia, premi l'icona a forma di graffetta che trovi sulla parte alta dello schermo. Questo strumento ti permette di aggiungere il tuo URL.

Dopo aver aggiunto quell'immagine nella tua Storia vedrai un messaggio che indica "Swipe up". Attraverso quell'azione infatti le persone potranno raggiungere il tuo link.

Naturalmente potrai fare uso di Sticker o Disegno, per focalizzare l'attenzione sulla presenza del link.

Aggiungere Musica al Video

Per aggiungere musica sul tuo clip devi aprire la tua App e riprodurre un brano musicale attraverso il dispositivo. Puoi così registrare questo audio per utilizzarlo all'interno della tua Storia. Assicurati che l'icona dello speaker nella parte alta dello schermo sia attiva e non in modalità mute.

Registrare in verticale

Ormai Instagram è prevalentemente una mobile App e seguendo il trend di Snapchat si dovrebbe registrare in verticale. Le persone spesso non desiderano o non possono ruotare il loro smartphone per vedere l'App in orizzontale. Per registrare i video delle Storie è necessario tener conto di questo fattore.

Utilizzare la camera nativa dello smartphone

Le foto e i video ripresi attraverso la App di Instagram hanno una qualità inferiore rispetto a quella delle riprese effettuate con la camera nativa dello smartphone. Quindi è opportuno registrare e scattare con la camera nativa, apportare le dovute modifiche con i software di modifica e poi, una volta realizzato un buon contenuto, caricarlo sulla tua Storia di Instagram.

Se necessario dovresti tagliare e ridimensionare le tue foto attraverso le funzioni di editing del tuo smartphone prima di utilizzarle nelle Storie.

Informazioni